La Vita Agra

Rizzoli, 1962


E' certamente il romanzo e l'opera pi¨ famosa, quella che ha fatto conoscere Bianciardi .
Romanzo a carattere autobiografico: storia di un provinciale che sale a Milano per vendicare la morte di alcuni minatori, ma che finisce completamente assorbito e metabolizzato dalla societÓ che voleva distruggere.

Paradossalmente Bianciardi subisce nella vita la stessa sorte:  invece di combattere l'intellettuale anarchico e bombarolo la societÓ italiana del tempo ne fa un suo beniamino, lo corteggia, lo rende ricco fino a farlo  vergognare della sua nuova situazione

LIBRI DI NARRATIVA

contributo Pier Luigi Iviscori